The event is expried

“Misura italiana e occhio fiammingo, alle origini del Rinascimento”
Lezioni aperte

a cura del Prof. Giovanni Carlo Federico Villa

Che cos’è il Rinascimento? Dove nasce e quanto dura? A queste domande risponderà una lezione pubblica del corso di Storia dell’Arte Moderna. Attraverso un accattivante percorso per immagini si scopriranno i due poli da cui simultaneamente si irradia il sommovimento, il mutamento dell’arte: a Firenze e Bruges, da Masaccio a van Eyck. Misura italiana l’una: senso dello spazio rigorosamente definito secondo le leggi della prospettiva e calcolata incidenza della luce sul rilievo delle figure. Occhio fiammingo l’altra: evocazione naturalistica della spettacolarità fisica del mondo ottenuta con una minuziosa, virtuosistica resa oggettuale per via di infinite gradazioni cromatiche, unificate dal valore atmosferico della luce. Due scuole capaci, in un arco brevissimo d’anni, di compiere la rivoluzione rinascimentale: alla scadenza del 1430 avendo già espresso e indicato tutto ciò su cui, nei decenni successivi, si eserciterà la rielaborazione, l’innesto, la variazione tematica.

Ingresso libero

share

Richiedi informazioni

Presa visione dell'Informativa sulla Privacy, premendo sul tasto 'invia', autorizzo al trattamento dei dati rispetto alle finalità descritte nell'informativa, nello specifico acconsento di essere contattato via mail per l'adempimento di eventuali richieste da me formulate. L'informativa è redatta in adempimento degli obblighi previsti dal D.Lgs. 196/2003, dal GDPR 679/16 e dall’art. 10 della Direttiva n. 95/46/C.

Dettagli Evento

12 Ott 2018
17:30 - 19:30
Teatro Sant’andrea - Via Porta Dipinta 39
Uni.Talk